Gelato Artigianale Festival di Agugliano: Bovo in prima linea con i 30 maestri gelatieri.

Per tre giorni, fino a domenica 8 giugno, 30 maestri gelatieri, provenienti da diverse regioni d’Italia ma anche dalla Grecia, delizieranno i visitatori che si inerpicheranno per le vie di Agugliano con assaggi dei gusti della tradizione italiana e Bovo sarà al loro fianco. Sponsor ufficiale della manifestazione l’azienda di Treviso ha messo a disposizione dei 30 maestri gelatieri i propri mantecatori, pastorizzatori e frullatori: gusti nuovi e macchine di tradizione per questa manifestazione che promette di far ripercorrere la storia del gelato artigianale italiano, proponendo evergreen come i gusti al pistacchio di Sicilia e alla mandorla del Val di Noto, alla nocciola del Piemonte e al limone di Sorrento solo per citarne alcuni. Indiscrezioni rivelano che, per questa edizione, è stato creato anche il gusto “Agugliano” composto da marsala, zabaione, rosmarino. Presso la sala degustazioni Brunelli al Laboratorio del Gusto della Confartigianato verranno presentate in anteprima dal maestro gelatiere Paolo Brunelli le speciali “edizioni limitate” che si potranno gustare durante le tre serate del Festival: robiola di Roccaverano profumata alla lavanda del Conero, gelato all’olio extravergine della Marca Anconetana, cioccolato bianco speziato con scorza d’arancio con gelatina di grappa di Verdicchio. Su Instagram

Le foto dell’evento e delle specialità preparate con le macchine Bovo.

Condividi questo post